Entrata in vigore del Trattato sul commercio degli armamenti.

Entrata in vigore del Trattato sul commercio degli armamenti.

Brussels, 24/12/2014

Entrata in vigore del Trattato sul commercio degli armamenti.

“L’entrata in vigore oggi del Trattato sul commer io degli armamenti, adottato nell’aprile del2013 dall’Assemblea generale dell’Onu, è una pietra miliare nell’agenda della sicurezza internazionale. L’Ue ha sostenuto attivamente i principi di una maggiore responsabilità e trasparenza nel commercio di armi fissati nel Trattato.

Il Trattato deve essere ora applicato a livello universale per essere veramente efficace e deve esser attuato pienamente.

A questo proposito, l’Ue ha adottato un nuovo programma per sostenere gli Stati che vogliano ricevere assistenza nel rafforzamento del controllo dei trasferimenti di armi, secondo il Trattato. L’UE continuerà a incoraggiare gli stani che ancora non ne fanno parte ad aderire al Trattato.

Tutti gli Stati membri dell’UE hanno firmato il Trattato e le ratifiche saranno completate in breve tempo.”