Mettiamo la cultura al centro della nostra politica estera

Mettiamo la cultura al centro della nostra politica estera

Stamattina ero al Forum europeo della cultura di Bruxelles, a raccontare il lavoro che sto facendo insieme al mio collega Tibor Navracsics per mettere in piedi la prima strategia dell’Unione sulla diplomazia culturale. È stato un bel momento di riflessione sul ruolo della cultura nella nostra politica estera: non si tratta solo di difendere il nostro patrimonio culturale, ma di capire che investire sulla cultura produce sviluppo, aiuta a prevenire la radicalizzazione e rafforza le nostre reti diplomatiche. Ma è stata anche un’occasione per ragionare sulla nostra cultura europea: il nostro continente è diventato grande grazie all’incontro tra culture diverse e all’apertura al mondo. Tenerlo a mente è un buon antidoto contro la paura.

Qui il video e il testo del mio discorso, in inglese.