Al congresso della SPD, per reinventare l’Europa

Al congresso della SPD, per reinventare l’Europa

Oggi a Berlino al congresso della Spd, insieme al Primo Ministro francese Manuel Valls, al Cancelliere austriaco Werner Faymann, al Primo Ministro svedese Stefan Löfven, al Vice-Cancelliere Sigmar Gabriel, al mio amico Frank-Walter Steinmeier, e a Martin Schulz, presidente del Parlamento Europeo. E a tanti, tantissimi amici con i quali sono cresciuta, nella Ecosy e nella Iusy, dagli anni Novanta ad oggi.

Un modo per condividere pensieri e progetti su come attraversare uno dei momenti più difficili della nostra Unione, raccogliendo il sogno di 60 anni di pace e reinventando, in qualche modo, l’Europa. Sapendo che, come diceva Helmut Schmidt proprio al congresso della Spd pochi anni fa, è solo attraverso la nostra Unione che i singoli paesi europei possono avere un posto nel mondo.