Una nuova speranza per la Siria

Una nuova speranza per la Siria

Non è stato un incontro semplice quello di oggi a Vienna, ma certamente un incontro storico. Per la prima volta tutti gli attori internazionali con un peso nelle vicende siriane si sono seduti intorno allo stesso tavolo, a discutere di come mettere fine alla guerra. Per alcuni di loro non è stata una scelta facile, e li ringrazio per il loro coraggio. Ce ne vorrà ancora, nelle prossime settimane e nei prossimi mesi.

Il comunicato finale dell’incontro (in inglese) è qui. Oggi si può sperare: dopo troppa sofferenza, forse la fine del conflitto sta iniziando a diventare possibile. Abbiamo concordato di incontrarci di nuovo entro due settimane – e anche questo è un buon segno: abbiamo trovato abbastanza punti di convergenza per continuare la discussione. È un primo passo, su cui possiamo e dobbiamo costruire un futuro.